Le ricette della La Maggiorana sulle confezioni dell'Orzo della Pedon

Andate a scoprire le nostre ricette estive sulle confezioni di orzo della linea C'è di Buono della Pedon. Continua la collaborazione con Arclinea per il circuito delle scuole di cucina della Arclinea Design Cooking School, di cui La Maggiorana fa parte dal 2011. Prossimamente in autunno le nuove ricette invernali, sempre firmate La Maggiorana.

Vi omaggiamo, sperando di farvi cosa gradita, la nostra ricetta della cupola d'orzo con crema di pomodoro e gamberi, che è stata scelta come immagine di copertina della linea Pedon...

CUPOLA D’ORZO CON CREMA DI POMODORO E GAMBERI
(per 4 persone)
 

Ingredienti:

  • 200gr d’orzo
  • 500gr pomodori a grappolo Picadilly
  • 10 code di gamberi
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale e pepe
  • Foglie di aneto per la decorazione

 
PREPARAZIONE
Mettere a bollire l’orzo in acqua salata per circa 12 minuti. Scolarlo e raffreddarlo in acqua fredda, tenerlo da parte con un filo d’olio. Lavare i pomodori e sbollentarli in abbondante acqua calda, farli raffreddare in acqua fredda e privarli di semi e della pelle. Passare i pomodori in padella con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio e cuocere velocemente a fuoco alto. Togliere l’aglio a fine cottura e frullare i pomodori fino ad ottenere una crema. Aggiustare di sale ed unire una punta di zucchero e una goccia di olio crudo. Incorporare la crema di pomodoro all’orzo, tenendone da parte qualche cucchiaio per la decorazione. Sgusciare i gamberi dal carapace, pulirli e cuocerli velocemente in padella con un filo d’olio. Tagliarli a dadini, tenerne metà da parte per la decorazione e la restante parte unirla all’orzo. Prendere uno stampo a cupola, ungerlo di olio, versare a cucchiaiate l’orzo, compattare bene e lasciar riposare 2 minuti. Sul piatto di portata formare delle linee con il pomodoro stendendole con un cucchiaino, sformare la cupola d’orzo aiutandosi con il palmo della mano facendo una leggera pressione su un lato, adagiarla al centro del piatto. Decorare con la dadolata di gamberi intorno alla cupola e ultimare la decorazione con foglie di aneto, pelli di pomodoro essicate e volendo, julienne di melanzana cotta in olio.

Biscotti di alta cucina per tutta la famiglia, amici a quattro zampe compresi!

Perchè non fare un biscotto che nei momenti di svago possa essere degustato sia dai nostri amici a quattro zampe che dai loro padroni? Dalle radici della storia della nostra famiglia che partono dal biscottificio Maggiora fino ad arrivare alla scuola di cucina La Maggiorana, nasce l'idea di realizzare i primi biscotti artigianali per cani e per umani, costituiti da ingredienti sani e naturali, partendo da farine macinate a pietra ai cereali. Un'idea che unisce due nostre passioni, la cucina e i cani.

L'idea è nata diversi mesi fa programmando le nuove lezioni di cucina qui alla scuola. Abbiamo quindi deciso di inserire, per la prima volta in Piemonte, un corso di cucina naturale per tutta la famiglia, cani compresi. Ci siamo affidate all'esperienza della Veterianaria e Vegachef Mara Di Noia, la quale da anni affronta questi temi a Milano. Nella splendida cornice della nostra scuola di cucina, all'interno del parco della villa di famiglia, alle porte di Torino, il 17 Maggio 2014 si è svolta una piacevolissima lezione di cucina naturale per tutta la famiglia, cani compresi, insieme alla Vegachef Mara Di Noia. In questa bella occasione abbiamo avuto il piacere di avere a lezione il dog blogger torinese Pixi, un bellissimo barboncino bianco, accompagnato dalla sua cara amica e padrona Silvia Lanza. Non potevamo certo accogliere i partecipanti al corso a mani vuote, ecco allora che nascono i biscotti per cani e umani con farine macinate a pietra firmati La Maggiorana. La lezione si è svolta in grandissima armonia, mentre gli amici a quattro zampe si godevano il giardino, i padroni erano intenti a seguire la lezione. I momenti di assaggio e degustazione sono ovviamente stati fatti per gli umani impiattati e per gli amici a quattro zampe nelle ciotole in giardino. Il simpatico Pixi, entusiasta di questa bella esperienza, ha deciso, insieme alla sua amica e padrona Silvia Lanza, di raccontare nel suo primo libro la lezione di cucina svolta alla La Maggiorana insieme alla Vegachef Mara Di Noia. Ieri, 4 Giugno, siamo state invitate alla presentazione del libro Vieni fuori con me! a Torino, presso la struttura pet friendly del Golden Palace. Silvia Lanza insieme a Pixi e a Alessandra Comazzi ed Enrica Melossi, hanno introdotto il libro, raccontando di alcune avventure, Erica Maggiora, della Maggiorana, è intervenuta spiegando i biscotti che avrebbero degustato dopo la presentazione. L'evento è stato organizzato in modo tale da avere insieme a noi i cari amici a quattro zampe, come protagonisti di un goloso aperitivo aperto a tutti, cani compresi. Per l'occasione non potevano mancare i nostri biscotti a forma di ossicino. Vi possiamo assicurare che sono stati graditi da tutti! Grazie a Pixi e Silvia Lanza per averci inserite nel loro libro, grazie a Carolina Zuccheri che ci ha fatto conoscere Silvia e Pixi. Ringraziamo tutte le persone che hanno condiviso insieme a noi questa bella avventura!